CASE STUDY: lead generation settore immobiliare

Nel campo della consulenza web marketing, come in molti altri settori, si trovano individui e aziende che, come si dice, predicano bene e razzolano male. Affermano e scrivono certe cose, ma poi ne fanno altre.

E questa volta sento di essere uno di loro… Ho infatti scritto da qualche altra parte su questo blog, che una cosa molto importante per i siti professionali o aziendali è la presentazione di case study. Si tratta insomma di mostrare agli utenti e quindi ai potenziali clienti l’efficacia dei servizi o prodotti che si propongono, portando ad esempio dei reali casi della propria attività in cui si è ottenuto grazie ad essi un successo.

Cosa che io finora non ho fatto… Molto per mancanza di tempo e perchè diversi altri progetti mi occupavano (quasi) tutte le risorse disponibili. Mea culpa, in ogni caso…

Voglio iniziare a rimediare subito mostrandoti un case study dell’ultima campagna di lead generation che ho implementato e che è da poco iniziata. Si tratta di una campagna per un cliente che opera in uno specifico settore nel campo immobiliare. Qui sotto ti mostro uno screenshot di AdWords con alcuni dati significativi.

Campagna AdWords agenzia immobiliare

Dallo screenshot ho dovuto eliminare diverse colonne, peraltro poco significative per quello che ci interessa, dato che diversamente non sarebbe stato contenuto nel sito.

La cosa più importante che vorrei farti notare la puoi vedere evidenziata in arancione. Si tratta della colonna costo/conversione che riporta il costo, pagato ad AdWords, per ogni singolo contatto ottenuto dal cliente. Come puoi vedere ogni contatto viene a costare 0,68 Euro.

Non credo che ci sia bisogno di dirti che una cifra del genere in un settore come l’immobiliare è davvero bassa. Chi di quel settore non pagherebbe 68 centesimi per avere un contatto da parte di un potenziale cliente interessato ai suoi servizi?

E’ vero che per fare i conti e tirare davvero le somme bisogna anche sapere quanti dei lead così generati il cliente in questione riesce a convertire in clienti acquisiti. Non ho ancora una dato certo, ma da quanto il cliente dice, la cosa appare più che profittevole.

Questo caso è a mio avviso sicuramente interessante perchè mostra come, anche in un settore difficile e sovrassaturo come l’immobiliare e per giunta in tempi di crisi, sia possibile, con una campagna ben strutturata e delle landing pages particolarmente efficaci, ottenere risultati davvero soddisfacenti.

Per chiarezza ci tengo a sottolineare che questo caso non può essere indebitamente esteso a qualsiasi altro sottosettore dell’immobiliare. Parte del successo dipende sicuramente anche dall’offerta proposta nella campagna. Rimane comunque un risultato che mostra ancora una volta la potenza della lead generation dal web.

Ottieni risultati da una consulenza web marketing